SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTO IL MONDO PER TUTTI GLI ORDINI SUPERIORI A 10€

x

Free shipping > 10€

See all socks

The Soviet Black Spider
The Soviet Black Spider
The Soviet Black Spider
The Soviet Black Spider
The Soviet Black Spider
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, The Soviet Black Spider
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, The Soviet Black Spider
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, The Soviet Black Spider
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, The Soviet Black Spider
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, The Soviet Black Spider

The Soviet Black Spider

Prezzo di listino
€4,95
Prezzo scontato
€4,95
Prezzo di listino
€9,95
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Tasse incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Lev Ivanovich Yashin (1929-1990), l'unico portiere ad aver vinto il Pallone d'Oro (1963). Questo storico anno marca il momento in cui la corona del calcio gli vien posta sul capo, con il Black Spider (o Black Panther) che fa il suo ingresso nell'olimpo degli Dei del Calcio.

Con più di 150 rigori parati in carriera, nessun portiere è mai riuscito ad avvicinarsi a questo record, e sono davvero in pochi anche quelli in grado di poter vantare più di 270 clean sheets in carriera.

Le sue performance, specialmente quando volava verso il pallone, potevano benissimo essere riunite in un singolo documentario, magari dal titolo "Come volare senza le ali". Lev Yashin aveva l'agilità e la precisione di un animale a caccia della sua preda.

Come una pantera o un ragno mortale, la sua statura, l'agilità ed il suo inmmenso coraggio lo trasformarono in qualcosa che andava ben oltre un semplice portiere. Lui era lo Zar della sua squadra.

Durante la sua carriera, coronata dal Pallone d'Oro, ha giocato soltanto per la Dinamo di Mosca (326 presenze) e la nazionale (74 partite). Questa icona nata e cresciuta a Mosca non era solo un calciatore, ma era portiere anche di hockey su ghiaccio, il che spiega in parte anche la sua temerarietà.

Il suo segno indelebile sul calcio mondiale fu premiato anche nel 2019, quando France Football decise di intitolargli il trofeo annuale di miglior portiere. Inoltre, la sua inclusione nel 'Dream Team' dei Palloni d'Oro, in squadra assieme a gente come La pulga, Cristi, D10S, Ronaldo & Beckenbauer, non lascia alcun dubbio: anche lui siede al tavolo degli Dei del calcio.

"Una volta qualcuno disse che una squadra con Pelè partiva già 1 a 0, Una squadra con Yashin invece iniziava la partita già in vantaggio 2-0."

Pele

  • Ogni acquisto contribuisce a sostenere la risposta alle emergenze legate al Covid-19. Ulteriori informazioni.
  • È incluso un adesivo regalo con l'illustrazione che ha ispirato questo articolo
  • Design unico creato dagli artisti su invito
  • Prodotto di moda puro ed esclusivo - nessun reclamo ufficiale
  • Fantastici calzini realizzati in Portogallo
  • 80% Cotone pettinato 17% Poliammide 3% Elastan
  • Lavare a mano, al rovescio, a 40 gradi
  • Non mettere in asciugatrice
  • Non stirare
  • Non lavare a secco"