Free worldwide shipping on all orders over 10€

x

Free shipping > 10€ on all socks

All wallpapers always free ;)

See all socks

Sheva
Sheva
Sheva
Sheva
Sheva
Sheva
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Sheva
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Sheva
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Sheva
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Sheva
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Sheva
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Sheva

Sheva

Prezzo di listino
€9,95
Prezzo scontato
€9,95
Prezzo di listino
€9,95
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Sheva ha fatto mostra del suo killer instinct con le sue 111 presenze e 48 gol con l'Ucraina.

Parliamo dell'attaccante definitivo, il cognome con cui i bambini si chiamavano a vicenda alle elementari quando tiravano i primi calci al pallone durante la ricreazione. L'uomo che ebbe l'onore di essere il primo calciatore in copertina di un videogioco sul calcio.

Un uomo a misura di momenti speciali in tutti i sensi: dal calcio alla politica, e ultimamente come allenatore.

La carriera di Sheva, sia a livello internazionale che di club, ha mostrato ai fan del calcio un attaccante unico, raffinato, cinico e dall'energia infinita. Se apriamo un libro sul calcio e cerchiamo il ruolo dell'attaccante, la descrizione corrisponderà esattamente a quello che faceva questo grande attaccante opportunista.

Sicuramente uno dei migliori centravanti mai esistiti, uno di quelli che il loro ruolo lo portavano al livello successivo. E poi, non dimentichiamo che ha condiviso la scena della sua epoca con gente come Hernàn Crespo, Kaka, Inzaghi,...

Tornando indietro nel tempo, vediamo nel contesto l'anno 1999: il suo trasferimento dalla Dynamo Kyiv all'A.C. Milan costò il corrispettivo di 25 milioni di euro, un nuovo record all'epoca. Il motivo di un investimento del genere da parte dei Rossoneri lo troviamo nella precedente stagione di Sheva alla Dynamo, con ben 19 gol in 23 partite di campionato, da sommare ai sei gol in 10 match di Champions League (tra cui una straordinaria tripletta contro il Real Madrid). Era solo l'inizio. In tutti questi anni, inclusi i periodi al Chelsea, Sheva ha vinto la Champions League (2002-2003), è stato capocannoniere in diverse competizioni, 6 volte Calciatore Ucraino dell'Anno, 1 volta Campione d'Italian, 5 volte Campione d'Ucraina, diverse volte vincitore delle coppe nazionali in entrambi i precedenti paesi ed in Inghilterra. Eppure, il più grosso impatto avuto da Sheva riguarda il suo Paese, la sua casa. La fama da lui acquisita sui campi da gioco, abbinata alla sua personalità, lo hanno portato lontano dagli stadi e dentro al Parlamento. Dopo essere stato leader del suo partito nazionale, Sheva impersonifica la cultura,vincente,in ogni squadra che allena.

  • Ogni acquisto contribuisce a sostenere la risposta alle emergenze legate al Covid-19. Ulteriori informazioni.
  • È incluso un adesivo regalo con l'illustrazione che ha ispirato questo articolo
  • Design unico creato dagli artisti su invito
  • Prodotto di moda puro ed esclusivo - nessun reclamo ufficiale
  • Fantastici calzini realizzati in Portogallo
  • 80% Cotone pettinato 17% Poliammide 3% Elastan
  • Lavare a mano, al rovescio, a 40 gradi
  • Non mettere in asciugatrice
  • Non stirare
  • Non lavare a secco
Italiano