SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTO IL MONDO PER TUTTI GLI ORDINI SUPERIORI A 10€

x

Free shipping > 10€

See all socks

Fla x Flu
Fla x Flu
Fla x Flu
Fla x Flu
Fla x Flu
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Fla x Flu
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Fla x Flu
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Fla x Flu
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Fla x Flu
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Fla x Flu

Fla x Flu

Prezzo di listino
€9,95
Prezzo scontato
€9,95
Prezzo di listino
€9,95
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Tasse incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Alcuni dicono che Gesù sia brasiliano, ma tutti sanno che il calcio in Brasile si trova già per le strade. In questa terra, infatti, il calcio è molto di più delle sole partite giocate negli stadi.

Qui il calcio è un'entità con vita propria, che abita tra viuzze e Favelas - un'estensione di guerre sociali, di sogni personali, espressi con le Ginga (i dribbling in Brasiliano) e la samba degli slalom.

Per il Paese del Calcio, che ha conosciuto questo sporto negli anni 1880, non c'è nulla di più importante del derby Fla-Flu, che si tiene in una delle arene calcistiche più epiche al mondo: El Maracanã.

Con più di 75000 posti a sedere, nel 1963 fece segnare l'impressionante primato di capienza di 194 mila persone (record mondiale ancora oggi).

Questa rivalità nacque negli anni '10 del millenovecento, quando un gruppo di giocatori passò dal Fluminense al Flamengo.

Passarono gli anni ed entrambe le squadre si alternarono al trono, non solo sulla scena calcistica brasiliana, ma anche nella Copa Libertadores e nel mondo, col Flamengo che ne è la squadra più tifata in assoluto.

Il "Clássico das Multidões" (il Classico dei Popoli) era anche la rivalità tra i fratelli Karamazov del calcio (questo per le liti tra i giornalisti dei due club), e non sarebbe certo così speciale se non avesse avuto dei campionissimi che abbiamo poi ammirato anche in altri Classici, come il Derby della Madonnina.

In questi derby, infatti, Fluminense e Flamingo hanno ospitato vere e proprie superstar del calcio, del calibro di Ronaldinho Gaúcho, Thiago Silva, Romário, Bebeto, Leonardo, e persino l'Imperatore, Adriano.

  • Ogni acquisto contribuisce a sostenere la risposta alle emergenze legate al Covid-19. Ulteriori informazioni.
  • È incluso un adesivo regalo con l'illustrazione che ha ispirato questo articolo
  • Design unico creato dagli artisti su invito
  • Prodotto di moda puro ed esclusivo - nessun reclamo ufficiale
  • Fantastici calzini realizzati in Portogallo
  • 80% Cotone pettinato 17% Poliammide 3% Elastan
  • Lavare a mano, al rovescio, a 40 gradi
  • Non mettere in asciugatrice
  • Non stirare
  • Non lavare a secco